Nelle giornate del 21 e 22 giugno, il Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo ha visitato Taranto e altre località pugliesi in preparazione della XX edizione in programma dal 21 Agosto al 3 Settembre 2026.

Accolti dal Commissario Straordinario Massimo Ferrarese, i tecnici del Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo, guidati da Iakovos Filippousis e Stavri Bello, rispettivamente Segretario Generale del Comitato Internazionale e Presidente della Commissione di Coordinamento, hanno visitato alcune strutture tra cui il centro nautico e il Palamazzola di Taranto.

Soddisfazione per i due giorni di lavori è stata espressa dal Direttore Generale Carlo Molfetta: “La stretta collaborazione tra il Nuovo Comitato Organizzatore, la città di Taranto e il Comitato Internazionale farà dell’edizione 2026 un’occasione unica per dimostrare come l’integrazione tra i popoli venga esaltata dai valori dello sport, della cultura e delle bellezze del nostro territorio, culla della civiltà dell’era classica”.